Perché una canalina a bordo caldo ti protegge ulteriormente da muffe e condensa?

Justyna Szpulecka

Justyna Szpulecka

Ideatrice del metodo “Soluzione Finestra” e fondatrice di Ekowood.

termicità dei infissi catania bonus infissi taglio termico

Ciao sono Justyna del blog Soluzione Finestra e in questo articolo ti farò conoscere bene la differenza tra una classica canalina in alluminio e una canalina a bordo caldo la quale ti aiuterà a risolvere una volta per tutte questo fastidioso problema che, alla lunga, può portare alla formazione di muffe pericolose che possono produrre allergie o gravi disturbi respiratori.

Ti è mai capitato di notare della condensa sul vetro dei tuoi nuovi infissi termici?

Se la risposta è sì, allora ti consiglio di leggere attentamente quanto ho da dirti.

Quanto ne sai di canaline a bordo caldo?

Dopo diversi anni di esperienza nel settore, posso dirti che sono tanti quelli che credono che basti sostituire i vecchi infissi con altri di nuova generazione per risolvere definitivamente il problema della condensa sul vetro.

Tieniti forte perché sto per darti una notizia che non ti piacerà.

Per dire addio alla condensa – oltre a considerare fattori come l’umidità e la temperatura dell’ambiente (leggi cosa ho scritto) – devi concentrarti sulla performance di isolamento termico degli infissi, sul vetro, sulla qualità della posa e anche su un altro elemento importantissimo che è la canalina.

Se non sai cos’è, te lo spiego subito.

La canalina è un elemento di giunzione che collega due lastre di vetro se parliamo di finestre che montano un doppio vetro e tre lastre se parliamo di triplo vetro. La canalina è disponibile in varie dimensioni, ma io ti consiglio di scegliere sempre una canalina con spessore tra i 15 e i 18 mm.

canalina termica del vetro camera per infissi in pvc proposte dalla soluzione finestra di catania

Tieni a mente che una canalina troppo piccola o troppo grande peggiorerà le prestazioni termiche delle tue finestre.

Esistono per lo più due tipologie di canaline:

  • Canaline in alluminio
  • Canaline termiche o anche dette canaline a bordo caldo

 

Tra poco conoscerai le differenze e perché una canalina a bordo caldo è nettamente superiore a quelle in alluminio.

Perché è meglio optare per una canalina a bordo caldo

Sapevi che la canalina in alluminio produce un ponte termico che genera sempre condensa sul perimetro del vetro, anche se apri le finestre?

Il motivo è il materiale.

Al contrario, le canaline calde (o termiche) essendo realizzate con materiali altamente isolanti – come il polipropilene – hanno una conduttività lineare inferiore.

Questo, come puoi immaginare, contribuisce al miglioramento delle prestazioni delle finestre perché rende possibile una notevole diminuzione del raffreddamento degli infissi sul bordo perimetrale durante i mesi freddi e il loro surriscaldamento durante i mesi caldi, che si traduce in meno consumi e costi.

canalina termica a bordo caldo utilizzata negli infissi in pvc dalla soluzione finestra di catania

 

Quindi fai molta attenzione quando scegli un infisso di ultima generazione e chiediti  sempre se è presente la canalina termica!

 

 

 

Riassumendo, una canalina a bordo caldo ti permette di ottenere importanti benefici, consentendoti di:

  • Eliminare la condensa sulla lastra di vetro che si trova sul lato interno della tua casa, diminuendo così il rischio di gocciolamenti d’acqua sulla superficie del vetro che in seguito porta alla formazione di muffe, che possono produrre allergie o gravi disturbi respiratori per te e i tuoi cari;
  • Diminuire i tuoi consumi sia d’inverno che d’estate;
  • Aumentare il comfort all’interno della tua abitazione, perché riduce le zone fredde vicine alla finestra!

 

Perché, dunque, si utilizzano ancora canaline in alluminio?

Se sei arrivato fin qui è perché hai capito l’importanza di una canalina a bordo caldo rispetto a quella tradizionale in alluminio.

Nonostante i benefici che portano queste canaline di ultima generazione, molti serramentisti, purtroppo, continuano a usare canaline in alluminio per una questione di costo, facendoti un prezzo basso, infatti, sarai tentato di accettare!

Ma è davvero la scelta giusta?

La loro convenienza iniziale potrà essere un vantaggio solo inizialmente ma a lungo andare, i tuoi nuovi infissi che montano canaline tradizionali ti creeranno condensa e tutti quei problemi che vuoi invece evitare.

Più risparmi sul prodotto, più spenderai sulle utenze!

Ricorda, gli infissi sono troppo importanti, non affidarti a degli incompetenti che pur di prendere il lavoro ti lasceranno scontento per anni e in compagnia di condensa perenne e muffa.

Se vuoi vivere in una casa senza condensa, sprechi e con un basso impatto ambientale, chiedi un parere a dei veri professionisti che sapranno consigliarti in maniera seria e professionale.


Dopo parecchi anni di esperienza nel campo degli infissi ho creato un metodo che ho chiamato “Soluzione Finestra”, il metodo originale e innovativo di consulenza per la relativa scelta e posa degli infissi.
 
Con oltre 1400 clienti, circa 12000 serramenti installati e un vero e proprio network d’eccellenza creato per il settore, posso dire che a questo metodo funziona davvero!

Se stai pensando di cambiare infissi e/o di realizzarne di nuovi per una nuova abitazione e vuoi avvalerti della nostra consulenza ti invito ad andare qui ⇓
 
 

Condividi questo articolo su:

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *